+39 392 341 4081

UN PATRIMONIO UNIVERSALE

ASSISI

“Inizia col fare ciт che и necessario, poi ciò che è possibile. E all’improvviso vi sorprenderete a fare l’impossibile.”  (San Francesco)

19,08 km

DA PERUGIA


203,5 km

DA ROMA FIUMICINO


516,4 km

DA MILANO MALPENSA

LA CITTA’

Viaggio nella bellezza della pace

Intra Tupino e l’acqua che discende / del colle eletto dal beato Ubaldo, /fertile costa d’alto monte pende, /onde Perugia sente freddo e caldo /da Porta Sole; e di rietro le piange / per grave giogo Nocera con Gualdo. Di questa costa, là dov’ella frange /più sua rattezza, nacque al mondo un sole, /come fa questo talvolta di Gange. Però chi d’esso loco fa parole, /non dica Ascesi, ché direbbe corto, ma Oriente, se proprio dir vuole.

Dante Alighieri, Divina Commedia.

Assisi, dichiarata dall’Unesco patrimonio mondiale dell’umanità, è sicuramente il cuore spirituale dell’ Umbria, da cui si irradiò in tutto il mondo il messaggio di pace e amore di S. Francesco e S. Chiara. Sulla tomba di San Francesco costruirono nel Duecento uno scrigno con irripetibili tesori d’arte: la Basilica Papale, che fu teatro di due rivoluzioni allo stesso tempo spirituale e artistica.


Qui Giotto, Cimabue, Simone Martini e molti altri immortalarono la vita del Santo, cambiando il corso della storia dell’arte attraverso opere che continuano ancora oggi ad emozionare per la loro forza espressiva.

Lasciatevi guidare alla scoperta dei suoi tanti vicoli, dove il tempo sembra essersi fermato al Medioevo.

Cosa vedere in mezza giornata (2,5 h)

Basilica di S. Chiara

con la tomba della Santa e il famoso Crocefisso di S. Damiano che parlò a S. Francesco.

Casa paterna di S. Francesco

all’interno della Chiesa Nuova.

Piazza del Comune

con i palazzi civici e il decantato Tempio romano di Minerva.

Basilica inferiore e superiore di S. Francesco

con la tomba del Serafico. Il Santurario è stato magistralmente affrescato dai più grandi maestri del Duecento e Trecento, tra cui Giotto, Cimabue, Simone Martini e Pietro Lorenzetti. Nota: per spiegare la Basilica di S. Francesco al suo interno occorre noleggiare degli auricolari al prezzo di € 2,50 a persona. Nei giorni festivi e per le feste nazionali le spiegazioni all’interno delle chiese sono vietate. Potrò darti, però, tutte le spiegazioni all’esterno e potrai visitare le chiese da solo.

Altre cose da vedere con più tempo a disposizione

Rocca Maggiore

la maestosa fortezza medievale fu fatta costruire nel 1365 dal Cardinale Albornoz su una precedente cittadella feudale germanica, dove, secondo la tradizione, soggiornò il futuro imperatore Federico II. Dalle sue torri si gode uno dei panorami piu suggestivi e vasti su Assisi e la Valle Umbra.

Cattedrale di S. Rufino e Museo diocesano

il duomo attuale sorge su due preesistenti luoghi di culto, di cui rimane una splendida cripta dell’XI secolo. La sua facciata, splendido esempio di romanico umbro, è decorata da tre rosoni e da una decorazione scultorea dalla forte simbologia.

Museo della memoria

collocato nel Vescovado, questo interessante museo ci fa conoscere la storia dei tanti Giusti tra le Nazioni di Assisi, che salvarono trecento ebrei durante la Seconda guerra mondiale.

Abbazia di S. Pietro

non lontano dalla Basilica di S. Francesco sorge la stupenda chiesa benedettina iniziata nel X secolo. L’interno colpisce per l’imponenza della sua struttura.

FROM THE BLOG

Tour Speciali

SULLE STRADE DI BACCO. DEGUSTAZIONE DI VINI E VISITA DELLE CANTINE PIU’ IMPORTANTI DELL’UMBRIA.

Nella nostra stupenda regione si producono due vini Docg rossi e nove vini Doc, gran parte dei quali bianchi. Se sei curioso di conoscere la storia dietro ognuno di essi, visiteremo le più prestigiose cantine, dove assaporerai il prezioso nettare accompagnato da gustose prelibatezze locali, per vivere un’esperienza enogastronomica indimenticabile.

CUCINA CON VISTA.

In un agriturismo Immerso nelle colline di Assisi con un panorama incantevole sulla Basilica di S. Francesco potrai cimentarti nel preparare tipici piatti della cucina umbra guidato dall’esperienza di una cuoca esperta.

APERITIVO D’ARTE IN UNA DIMORA STORICA AD ASSISI.

Dopo una piacevole passeggiata tra gli ulivi che circondano Assisi, giungeremo in un luogo ricco di storia del mistico Monte Subasio. Le porte di una stupenda dimora storica verranno aperte dai gentili proprietari esclusivamente per te: S. Angelo in Panzo. Il monastero di S. Angelo venne edificato su un precedente insediamento romano, favorito dalla presenza di una sorgente millenaria che ha fornito e fornisce tuttora d’acqua Assisi. E’ stato il primo convento di S. Chiara, la quale, secondo la tradizione, compì qui il suo primo miracolo.

TARTUFO. ALLA RICERCA DELL’ORO NERO.

Adatto ai bambini.

Questa sarà l’occasione ideale per trascorrere alcune ore immersi in una tartufaia, dove un esperto cavatore ti guiderà alla ricerca di questo ricercato prodotto della terra. Vivrai un’esperienza unica in un’oasi privata, con un percorso adattato alle tue esigenze. Dopo averlo scovato, potrai assaporarlo in un pranzo a base di tartufo presso un ristorante tipico.

FRANTOI DA OSCAR. DAL NOSTRO MARE VERDE NASCE UN OLIO EXTRAVERGINE DOP.

Di colore verde smeraldo, intenso e fruttato, l’olio umbro col suo piacevole retrogusto amarognolo e leggermente piccante è considerato tra gli extravergini migliori non solo in Italia ma nel mondo. Con questo tour conoscerai tutto sull’olio umbro e potrai degustare i migliori oli presso un caratteristico frantoio.

TOUR CON FOTOGRAFO PERSONALE.

Se vuoi lasciarti immortalare nei luoghi che visiterai e rendere i tuoi ricordi indelebili, potrai vivere un’esperienza unica con un fotografo esperto a tua intera disposizione. Potrai ricevere il servizio fotografico in formato digitale oppure farti recapitare a casa le stampe o un vero e proprio album.

MADONNA POVERTA’ E SORELLA PIETRA. RIVIVI LA SPIRITUALITA’ DI FRANCESCO.

Questo trekking storico-naturalistico lungo uno dei principali sentieri del CAI nel Parco Regionale del Monte Subasio ci condurrà fino all’Eremo delle Carceri, dove San Francesco si ritirava in solitudine con alcuni confratelli per parlare con il cielo.

SULLE ORME DI S. FRANCESCO.

Assisi è la città in cui il Santo è nato e in cui sono conservate le sue spoglie mortali. E’ qui che fondò il suo Ordine che irradiò nel mondo intero un messaggio di pace e tolleranza. Rivivremo tutte le tappe fondamentali della sua vita visitando gli innumerevoli luoghi mistici di cui la città è ricca. La Basilica Papale di S. Maria degli Angeli, costruita sulla Porziuncola: luogo prediletto da S.Francesco, dove fondò la prima fraternita e dove volle morire; la Basilica di S. Chiara costruita sulla tomba della Santa. Conserva il famoso Crocefisso di S. Damiano che parlò a S. Francesco; la Chiesa Nuova con la Casa paterna di S. Francesco; la Basilica di S. Francesco costruita sulla tomba del Santo e affrescata da pittori straordinari quali Giotto e Cimabue; il Santuario di S. Damiano, circondato da un uliveto, dove visse S. Chiara e le sue compagne. Qui Francesco sentì parlare dal famoso Crocefisso. L’Eremo delle Carceri, immersi in un lecceto secolare si rivive la vita contemplativa di S. Francesco e dei suoi primi seguaci. Nota: per spiegare la Basilica di S. Francesco al suo interno occorre noleggiare degli auricolari al prezzo di € 2,50 a persona. Nei giorni festivi e per le feste nazionali le spiegazioni all’interno delle chiese sono vietate. Potrò darti, però, tutte le spiegazioni all’esterno e potrai visitare le chiese da solo.

ALLA SCOPERTA DELL’ARTE DELLA NORCINERIA.

Sei proprio nella terra dove nacque questo antico mestiere. Il nome, infatti, deriva proprio da Norcia, dove prese avvio la pratica della lavorazione del maiale per fare ghiotti salumi famosi in tutto il mondo. Con questa visita conoscerai una prestigiosa azienda agricola che ti svelerà i segreti del norcino. Recentemente è stata riportata in vita l’antica razza suina chiamata “il cinturino”, allevata allo stato brado. Potrai assaggiare l’autoctono prosciutto IGP e il salame di cinghiale tartufato.

ASSISI ROMANA E LE SUE MERAVIGLIE NASCOSTE.

Fin dall’età precristiana la città ha sempre avuto una vocazione spirituale come santuario dedicato al culto delle acque e secondo studi recenti ai Dioscuri. Questo che ti propongo è un percorso affascinante che ti porterà alla scoperta di monumenti nascosti. L’Area dell’Anfiteatro, parte del percorso di uno dei due antichi acquedotti romani; la Cattedrale di S. Rufino con la cisterna alla base del campanile e le mura di terrazzamento; l’Area del “Foro” con i resti romani sotto la Piazza del Comune; la Domus imperiale della Musa (cosidetta di Properzio) sotto la chiesa di S. Maria Maggiore e la Domus del Larario sotto il Palazzo Giampè (visitabile dietro richiesta di autorizzazione alla Soprintendenza) con mosaici e affreschi straordinari.

ASSISI SOTTO LE STELLE.

Ti propongo una passeggiata sotto un cielo stellato nel centro storico di Assisi. Ci perderemo tra i suoi meravigliosi vicoli medievali per poter ammirare i monumenti più noti, ma anche gli angoli più nascosti. Attraverso i racconti di alcuni viaggiatori illustri come Hermann Hesse e Goethe ti mostrerò il volto magico e meno conosciuto di uno dei centri più belli dell’Umbria.

L’Angolo del palato

Degustazione di prodotti tipici.

Informazioni e prenotazioni

Compila il modulo

*Tutti i tour hanno una durata di 2 ore, eccezione fatta per Assisi e Perugia che durano invece 2,5 ore. Posso organizzare il transfer con un taxi o accompagnarti a bordo della tua macchina.

Dichiaro di aver letto e compreso le informazioni rese ai sensi dell’art. 13 del REG. UE 2016/679 ed esprimo il consenso al trattamento dei miei dati personali, secondo le modalità e per la finalità precisate nella citata informativa.

CHI SONO

Ciao! Se hai aperto questo sito, immagino tu stia programmando un viaggio nella mia meravigliosa regione. Bene, sei sul sito giusto. Sono Isabella Bellucci, guida turistica locale abilitata dalla Regione Umbria nel 2001. La mia passione per le lingue mi ha fatto studiare e viaggiare  in molti paesi del mondo e laureare in Mediazione Linguistica. Dopo aver curato le relazioni commerciali con l’estero di alcune prestigiose società, ho deciso di unire questa mia prima passione con quella per l’arte, diventando guida turistica.Sono membro ufficiale dell’Associazione Regionale (AGTU) e Nazionale delle Guide turistiche autorizzate (ANGT) in Italia e sono abilitata a svolgere i miei tour in inglese, francese, tedesco e spagnolo. Grazie al mio lavoro ho l’opportunità di mostrare le meraviglie del centro Italia a viaggiatori di tutto il mondo. Quando vedo la felicità riflessa negli occhi dei clienti dopo la mia visita guidata, provo una grande soddisfazione, perché questa è l’essenza del mio lavoro. Lasciati guidare da me per vivere un’esperienza unica in Umbria.

CONTATTI

+ 39 392 341 4081

2022 © Isabella Bellucci – BLLSLL68P53G478X – Guida autorizzata dalla Regione Umbria nel 2001 – Licenza n. 117 – Tutti i diritti riservati.